Leggi la nostra storia

PIZZA NAPOLETANA E PESCE FRESCO: GLI INGREDIENTI DEL SUCCESSO

La vera pizza napoletana, cotta nel forno a legna, pesce di mare freschissimo e tanta, tanta maestria: sono questi da sempre gli ingredienti che hanno segnato il successo del ristorante pizzeria Al Pesce Vela.

La storia del locale è farcita dei gusti della grande tradizione culinaria italiana, in particolare naturalmente la pizza e i piatti di pesce quali frutti di mare, pesce spada, alici, molluschi, branzino, crostacei e calamari oltre a un’ottima zuppa di pesce.

DA MAIORI AD ALBESE, L’INIZIO DI UN SOGNO

Tutto ha inizio nel 1976, quando Generoso Ferrara – il “papà” di Al Pesce Vela, che ancora detiene la proprietà del marchio – giunge da quel di Maiori, nella provincia di Salerno, e si unisce al fratello maggiore, che gestisce una pizzeria a Mandello del Lario.

Subito nella sua carriera agonistica fioccano i successi, tanto che nel 1981 vince il titolo di Campione Europeo Pizzaioli: è in quello stesso anno che apre Al Pesce Vela. Un’attività impegnativa e di successo, tanto che nel 1984 Ferrara abbandonerà l’attività agonistica per dedicarsi esclusivamente al locale.

UNA STORIA PICCANTE. COME IL PEPERONCINO

Conosciuto e apprezzato in zona sia come ristorante che come pizzeria, Al Pesce Vela a partire dal 1988 si impone all’attenzione del pubblico anche per un’altra caratteristica… davvero piccante.

Si tratta dell’annuale gara di mangiatori di peperoncino, nel corso della quale i coraggiosi partecipanti si sfidano a suon di vero peperoncino di Maiori, accompagnato solo da purè di patate, olio e pane. Campione indiscusso, l’imbattuto Francesco Vecchio, che nel 1997 ha vinto la competizione mangiandone 800 gr.

UN’ATMOSFERA CONVIVIALE, AMATA DAI VIP

Entrando nel grande locale di Al Pesce Vela, non si può non notare una particolarità: le pareti tappezzate di quadri stracolmi di fotografie, autografi e gadget.

Sono la testimonianza del passaggio nel locale di tantissimi personaggi famosi: solo per citare alcuni di coloro che nel corso degli anni si sono accomodati ai tavoli del ristorante, i cantanti Mel e Piero Pelù, il regista Dario Argento e gli sportivi Loris Capirossi e Giuliano Giuliani. Divertitevi a riconoscere i loro volti nei quadri!

UNA TRADIZIONE CHE NON HA FINE

L’attività è ora gestita da Saimir, Pierparim ed Eduart Dervishi, già proprietari delle pizzerie d’asporto C’era una volta di Erba e Oggiono. Un cambiamento nella guida, che si svolge però nel segno della continuità, anche grazie alla guida e ai preziosi consigli di Generoso Ferrara, che accompagna la nuova gestione.

Rimane infatti invariato il ricchissimo menu, così come punti fermi del servizio restano la pizza napoletana, specialità come o’panuozzo, i piatti di pesce freschissimo e naturalmente gli ingredienti di prima qualità che hanno reso famoso Al Pesce Vela.